IL PRESEPE DI GRECCIO
(Natale)


[capotasto mobile in 2^ posizione]

Lam Mi    Lam
Fa  Sol   Lam


        Lam      Mi       Lam

Se ne andava nel bosco di Greccio
        Do       Sol      Do
San Francesco pregando gioioso
     Sol       Rem    Lam
e pensava al Natale vicino
     Fa       Rem      Mi7
al Natale del Santo Bambino.
    Lam      Mi     Lam
E diceva tra sè umilmente
        Do         Sol    Do

"Vorrei fare un presepe vivente,
       Sol  Rem Lam
con persone somiglianti
  Fa        Rem       Mi7
a Maria, Giuseppe e Gesù".

Rem                                Lam
"Cari fratelli miei, tutti da me venite:
Rem          Lam         Mi7
è un presepe vivo e vero che farete insieme a me!".
Rem                                    Lam 
"Caro fratel Francesco, gioia a Dio cantiamo,
Rem          Lam         Mi               Lam
è il presepe dell'amore: tanta gioia porterà!".

Lam Mi    Lam
Fa  Sol   Lam


        Lam       Mi       Lam
Tutti i frati nel bosco di Greccio
    Do       Sol         Do
lavoravano intorno al presepe
      Sol       Rem       Lam
nella grotta la paglia è asciutta
     Fa         Rem      Mi7
e la stalla è pulita già tutta.
         Lam       Mi        Lam
Ci son l'asino, il bue e i pastori
     Do         Sol      Do
e le pecore all'alba son fuori
     Sol    Rem  Lam
a brucare l'erba fresca
     Fa       Rem      Mi7
di rugiada, vicino a Gesù.

Rem                                Lam
"Cari fratelli miei, tutti da me venite:
Rem          Lam         Mi7
è un presepe vivo e vero che farete insieme a me!".
Rem                                    Lam 
"Caro fratel Francesco, gioia a Dio cantiamo,
Rem          Lam         Mi               Lam
è il presepe dell'amore: tanta gioia porterà!".
Rem          Lam         Mi               Lam
è il presepe dell'amore: tanta gioia porterà!".

Lam Mi    Lam
Fa  Sol   Lam